Stiamo lavorando a un mondo in cui l'industria delle bevande fornisca incentivi al consumo in bicchieri riutilizzabili in cambio di informazioni sul consumatore che raccolte dal bicchiere stesso, in un circolo virtuoso che dia al marchio di bevande un vantaggio competitivo mentre si fa catalizzatore della cultura di riuso.

Chi siamo,

perchè lo facciamo

Il manuale della startup ti dice di partire dal mercato, e su quello costruire il prodotto: la mission aziendale è una formulazione meno gretta di cosa vendi. Il lavoro dell'imprenditore è quindi seguire il consumatore dove nessun'altra azienda lo ha ancora seguito. L'idea di PCUP mi è venuta per sbaglio, senza aver letto il manuale su come si fanno i big money: sono di formazione filosofo, ed ero avviato alla carriera di ricercatore universitario sui meccanismi neuronali della percezione. Se avessi letto il manuale PCUP si sarebbe evitata molti errori, e non sarebbe mai partita. PCUP è nata per aprire un nuovo mercato grazie al suo prodotto: la sua mission aziendale è realizzare una visione del mondo, e il nostro lavoro è guidare il consumatore e tutta la sua filiera verso un modello di comportamento che non hanno mai immaginato, ma che è possibile e finanziariamente sostenibile. Si possono fare davvero i big money, ma non è questo che ci fa alzare la mattina. Stiamo lavorando a un mondo in cui l'industria delle bevande fornisca incentivi al consumo in bicchieri riutilizzabili in cambio di informazioni sul consumatore raccolte dal bicchiere stesso, in un circolo virtuoso che dia al marchio di bevande un vantaggio competitivo mentre si fa catalizzatore della cultura di riuso. Con tutte le difficoltà e le tentazioni di monetizzare che ho affrontato come founder, insieme a Stefano e a tutti i collaboratori, resto ancora fedele a questa linea di impresa che è a modo suo un movimento: non siamo soli. Impresa sociale, impresa di impatto, impresa per il bene comune, o impresa e basta: in ogni campo ci sono imprenditori che vogliono guidare e non seguire il mercato. Che ammirano Olivetti. Che puntano al senso di quello che fanno oltre il profitto. E' faticoso provarci, oltremodo difficile riuscirci, ma è quello che sappiamo fare. Lorenzo Pisoni CEO e Founder

Oggetti coscienti 

TEDx Countdown

Il nostro CEO Lorenzo Pisoni ci guida nelle suggestioni che hanno guidato la fondazione di PCUP con Stefano Fraioli. Ripensare il bicchiere da packaging a piattaforma media, focalizzando la funzione sociale della bevuta nella nostra cultura.

Il media della bevuta fuori casa

Horeca Channel Italia

La nostra visione passa per il coinvolgimento dei produttori e distributori di bevande: che vantaggio trovano nell'abbracciare PCUP? Quali sono le meccaniche che il nostro strumento innesca? Quali sono i cambiamenti e i valori aggiunti per i diversi attori di filiera?

Il social drink

OnPackaging

Cosa vuol dire rivoluzionare un'industria antica come l'umanità, a partire dall'oggetto più semplice? Perchè investire sulla voglia di condividere un drink insieme? Quale bilanciamento tra guida un consumo più consapevole e ricerca del profitto?